Santa Maria Maddalena regala gofri e frittelle

Nel borgo medievale di Campo Ligure, in Valle Stura, all’ombra del Castello Spinola, si terranno i tradizionali festeggiamenti in occasione della patrona Santa Maria Maddalena. Quattro giornate di intrattenimento e sapori sfiziosi che andranno in scena grazie all’impegno della Pro Loco.
A partire da oggi, tutte le sere alle 19 apriranno gli stand gastronomici, dove si potranno gustare appetitose specialità: grigliata di carne, gofri (cialde croccanti per i più golosi), frittelle e molto altro ancora. Alle 21.15, in piazza Vittorio Emanuele, la serata continuerà con la musica Swing a go-go delle Blue Dolls.
Domani alle 15.30, in via Trieste, il divertimento sarà assicurato per i più piccoli: giochi in piazza e crostata grazie al gruppo Prionieri Cri di Campo Ligure. Alle 20.30 nella parrocchio, dopo i Vespri solenni, avrà luogo la suggestiva calata della statua di Santa Maria Maddalena, mentre alle 21 in piazza Vittorio Emanuele i fans di Freddy Mercury potranno emozionarsi ancora con il tributo ai Queen di Radio Gaga.
Il momento più significativo dei festeggiamenti sarà domenica alle 17. Prima i Vespri, poi la processione lungo le vie del borgo con la Statua della Maddalena, una statua del peso di dieci quintali, portata sulle spalle dal gruppo Lorenzo Oliveri. Alle 21.30 gli «Sbronzi di Riace» regaleranno un momenti di buonumore con i loro percorsi musica d’autore e intrattenimento «da osteria». Ma la festa proseguirà anche lunedì: dalle 9 in via Trieste si svolgerà infatti la fiera mercato. Gran finale in serata con il concerto della banda cittadina.