Santi Licheri: che memoria a novant’anni

A esaminare le cause dei contendenti, tre o quattro a puntata secondo l’arbitrato previsto dal Codice di Procedura Penale, due giudici, garanzia di equilibrio, impegno e serietà: l’avvocato Tina Lagostena Bassi, da anni in prima linea nella difesa dei diritti delle donne, e Santi Licheri (nella fotina), l’irreprensibile magistrato e il giudice più famoso della televisione. Da 23 anni, cioè dall’avvio del programma, c’è sempre lui con la sua frase di rito: «Prego, accomodatevi»; l’ex magistrato, che quest’anno compirà 90 anni, ha ancora una memoria prodigiosa e solo poche volte cerca riscontri, consultando il Codice Civile.