Sanyo, perdite più alte

Il colosso dell’elettronica giapponese, Sanyo Electric, ha ha rivisto al ribasso le previsioni sui risultati di bilancio - già precedentemente poco incoraggianti - dell’attuale anno fiscale, puntanto l’indice contro la debolezza delle vendite nell’elettronica di consumo e dei semiconduttori. Il gigante di Osaka per l’anno fiscale che teminerà il prossimo marzo 2006 si aspetta una perdita netta di 140 miliardi di yen (1,24 miliardi di dollari), mentre aveva ipotizzato una perdita più contenuta, pari a 92 miliardi di yen.