Sarà ricostruita la scuola incendiata

«La promessa è stata mantenuta». Così Bruno Simini, assessore comunale all’Educazione, ha annunciato il via libera della giunta alla ricostruzione della scuola di via Brivio, distrutta da un incendio il 29 marzo. «È solo il primo degli interventi finanziati con l’assestamento di bilancio deciso ieri dalla giunta», aggiunge Simini. Sono stati liberati fondi (2,7 milioni) per aumentare i posti negli asili (ne sarà aperto uno in zona Rubattino con 60 posti), rifare gli arredi scolastici in molti istituti, dotare di rastrelliere per le biciclette tutte le scuole medie (ammesso che ci sia posto) e le elementari vicine alle piste ciclabili. Saranno anche rifatti o sistemati molti giardini.