Sarà una settimana nel segno di Arciuli e di altri tre pianisti

Questa settimana si confrontano quattro pianisti dagli stili e dalle scuole pianistiche diverse, se non opposte. Oggi alla Scala è di scena Emanuele Arciuli, ospite del Festival di Milano Musica. Sempre stasera, per le Serate Musicali in Conservatorio, è atteso il polacco Piotr Anderszewski, musicalità squisita per due Concerti di Mozart con l’Orchestra di Padova e del Veneto. Mercoledì in Conservatorio, per la Società dei Concerti, suona il moscovita Boris Berezowsky. Sabato (replica domenica) apre la stagione della Filarmonica della Scala, sul podio Antonio Pappano, fra i più bei direttori in campo. Al pianoforte siede la cinese Yuja Wang, ultima scoperta d’Oriente dopo i clamori di Lang Lang. Scala che domani vedrà il debutto del balletto Giselle, replicato quotidianamente salvo sabato. Sempre domani, in Conservatorio, il Quartetto Arditti farà leva sul repertorio della Vienna del primo Novecento.