Saras compra in Spagna

Saras energia, società interamente controllata da Saras, ha siglato un accordo con il gruppo spagnolo Caprabo per l’acquisizione di 37 stazioni di servizio per un controvalore di 32,2 milioni di euro. L’operazione consolida la presenza di Saras in Spagna dove è presente come operatore di prodotti petroliferi fin dal 1990. Il gruppo Saras, che debutterà in Borsa entro giugno, ha ricavi da vendite e prestazioni (al netto delle accise) pari a 5,2 miliardi, con un margine operativo lordo di 570 milioni e un utile netto di 293.