Sarkozy chiama a Parigi quattro campioni italiani

Parigi. Quattro italiani alla corte di Sarkozy. Ma questi sono atleti. Il presidente francese, in qualità di presidente di turno dell’Unione Europea, inaugurerà oggi a Parigi la manifestazione «Vivre l’Europe, Vivre le Sport».
E per l’occasione sono stati invitati quattro atleti azzurri: Roberto Cammarelle, il pugile che ha vinto l’oro a Pechino 2008, Sergio Parisse, il capitano della nazionale di rugby, Aldo Montano, bronzo nella sciabola a squadre a Pechino e olimpionico ad Atene 2004, Valentina Vezzali, che nel fioretto individuale ha conquistato il terzo oro olimpico consecutivo.
Ai piedi della Torre Eiffel, verrà allestito un grande campo sportivo, sorta di Villaggio europeo dello sport dove saranno presenti numerosi campioni europei, molti dei quali protagonisti a Pechino. Verranno organizzate gare e dimostrazioni per presentare al pubblico le diverse attività. Un’idea «per celebrare l’Europa come grande nazione sportiva e porre in evidenza la volontà di mettere lo sport al centro del progetto Europeo».