Sarkozy rassicura i francesi su Facebook

Il presidente francese scrive agli «amici» del social network precisando di star bene ma di aver bisogno di riposo

«Volevo dire ai francesi che sto bene, è stato solo un affaticamento». Il presidente francese Nicolas Sarkozy - come ormai avviene sempre più spesso nel mondo della politica - ha scelto il social network Facebook, per rassicurare i cittadini sul suo stato di salute a tre giorni dal malore che ha provocato il suo svenimento.
«Bisogna che mi riposi», ha detto il capo dell'Eliseo ai suoi 129.576 «amici» - riportando il contenuto di un intervento dalla gradinata del palazzo presidenziale dopo aver presieduto l'ultimo Consiglio dei ministri prima della pausa estiva. dE ha poi spiegato che da quando ha lasciato il ministero degli Interni nel 2002 non si è fermato un attimo. «Partiremo con Carla e i ragazzi in vacanza nel sud, a casa nostra, e staremo tranquilli se ce lo permetterà l'attualità», ha detto Sarkozy. Il presidente francese questa settimana partirà per Cap Negre, nel sud-est della Francia, dove soggiornerà nella casa di famiglia della moglie, Carla Bruni-Sarkozy.