Sarli-Wright, la strana coppia

Fausto Sarli avrà in esclusiva la top model Bianca Balti per interpretare la nuova collezione di alta moda, ispirata all’architettura di Frank Lloyd Wright. Lunedì 9 luglio, a Palazzo Valentini, vedremo abiti caratterizzati da pulizia, semplicità della linea e severità geometrica: i fondamenti della filosofia creativa del grande sarto e del leggendario architetto statunitense. Cappotti sagomati che con pannelli e frange rievocano la linearità della casa più famosa di Wright, la Fallingwater house in Pennsylvania. Tailleurs in lucidissimi rasi con revers a pieghe che richiamano il tetto della Herbert F. Johnson house o della First christian church di Phoenix. Abiti-guaina in velluto sfumato o in cady pesante, con intarsi di pelle laminata o lucida vernice, che ricreano le tipiche texture di Wright. Mises impreziosite da ricami liberamente ispirati alle vetrate della Dana house di Springfield chiamate dal geniale architetto «schemi per la luce». E un finale con la sposa dall’abito a spirale, come quella che è il gesto più suggestivo del Guggenheim Museum di New York, capolavoro assoluto di Wright.
Le sfilate di AltaRoma inizieranno domenica, dopo la tre giorni dei festeggiamenti per i 45 anni di carriera di Valentino, con la sfilata in Campidoglio di Gattinoni. I gioielli di Federico Buccellati illumineranno le creazioni di Guillermo Mariotto: emozioni da indossare, esaltate dai capolavori dell'arte orafa d'ispirazione rinascimentale.
Sempre il 9 luglio lo stilista italo-persiano Farhad Re proporrà la sua Psycocouture, collezione ispirata alla follia dell’alta moda. Già l’invito preannuncia lo scandalo: c’è il quadro di Van Gogh «I mangiatori di patate», con al centro lo stilista seminudo che cerca di vendere loro i suoi capi. La sfilata di Farhad ricreerà un vero manicomio. La ricerca del tempo perduto è il tema scelto da Patrizia Pieroni per Arsenale, con abiti negli stili del passato, dagli anni Venti ai giorni nostri. Misteriosa è la donna-eclissi del libanese Tony Ward, che sfilerà l’11 luglio in Auditorium.