Satelliti per 400 milioni

Varrebbe circa 400 milioni di euro il contratto annunciato in dicembre dal ministero della Difesa italiano con Alcatel Alenia Space, joint venture fra Alcatel e Finmeccanica, per due satelliti Cosmo-SkyMed; lo ha rivelato ieri la newsletter di L'Expansion, ma il dato non coincide con quanto annunciato in passato dalla Difesa e da quanto affermano fonti del settore. Nell'annuncio della Difesa si parlava infatti di un solo satellite (ultimo di quattro) e di un valore complessivo dell'intera galassia di circa 1000 milioni.