Satelliti, intesa Thales-Inmersat

Thales Alenia Space ha firmato un contratto con Inmersat per sviluppare un satellite destinato ai servizi di telefonia mobile europea. Si chiamerà Europasat, sarà lanciato nello spazio nel 2011 ed è progettato per una durata di 15 anni. L’annuncio è stato dato da Thales Alenia Space, leader europeo dei satelliti controllato al 33% da Finmeccanica e al 67% da Thales, senza fornire alcuna precisazione finanziaria sull’accordo siglato con il gruppo britannico.