«Sauna e massaggi meglio di un viaggio alle Maldive»

«Preferisco di gran lunga la beauty farm alla palestra». Non ha dubbi Alessia Merz, showgirl televisiva e testimonial di una marca di prodotti estetici.
Meglio la beauty farm?
«Assolutamente sì. Non stento a crederci che siano in tanti a preferirle. Bastano un paio d’ore per rilassarsi, anche solo il fatto di stare fermi e farsi coccolare e massaggiare. Io prima andavo spessissimo, ora con un bimbo piccolo e un altro in arrivo non ho più molto tempo, anche se non rinuncio del tutto».
Non ha mai amato la palestra?
«Ci andavo molto frequentemente prima dei 18 anni, poi ho smesso e fortunatamente ho tenuto botta lo stesso: il fisico restava comunque tonico. Ora, dopo la gravidanza, credo che arriverà il momento di riprendere anche un po’ di attività fisica. A essere onesta, l’avevo detto anche due anni fa mentre aspettavo Niccolò e poi non ho mai ripreso, ora vediamo dopo la seconda gravidanza... ».
Tornando invece alle beauty farm, quali sono i suoi trattamenti preferiti?
«Di tutto, direi: dai massaggi, al bagno turco alla sauna. Basti pensare che quando andavo nei centri, di solito ci restavo una settimana intera. Una vera e propria vacanza. Samo in molte a preferire una settimana di beauty farm, magari in Toscana o a Merano, piuttosto che sette giorni di vacanza alle Maldive!».