Via Savona 11, nuovo indirizzo per il design

Sala di lettura, servizi di consulenza e un database in continuo aggiornamento

Luciana Baldrighi

La prima biblioteca interamente dedicata al design «Design Library» ha aperto a Milano in zona Tortona (Via Savona 11) è stata aperta in collaborazione con Electrolux e il patrocinio di Adi, l’Associazione per il disegno industriale.
Professionisti, studenti, appassionati d’arte, architetti, possono consultare libri, riviste, annuari, cataloghi e materiale digitale di aziende, pubblicazioni internazionali e ricerche di mercato.
Progettata da James Irvine e Maddalena Casadei la biblioteca è in realtà un contenitore per scambi culturali, ricerche, mostre, presentazione di pubblicazioni legate al mondo del design.
All’interno degli spazi della Design Library gli spazi sono tre e collegati fra di loro da sistema video interno per la diffusione delle immagini stesse durante le conferenze. I mobili sono stati forniti dalle migliori aziende italiane che rappresentano il design italiano nel mondo.
Non manca all’ingresso uno spazio che contiene una caffeteria e una libreria con le ultime novità editoriali. Un’altra novità è dedicata all’utilizzo dei computer dove gli iscritti potrannno approfondire le proprie ricerche confrontandosi con il materiale digitale delle aziende e l’area del siti www.design library.it, una fonte riservata ai soci.
La sala di lettura è il locale più grande dove si possono consultare volumi divisi per argomenti, history, interior, product retail, food, exhibition, automotive, sport, ecodesign, visual, web, annual, arts, architecture, photography, monographie, companie’s catalogue.
La tessera associativa offre una serie di servizi studiati ad hoc da un team di esperti che offrono anche una continua consulenza in collaborazione con tutti i canali d’informazione, giornali, tv, case editrici. Un database del design suddiviso per categorie e costantemente aggiornato attraverso una ricerca selezionata consente di selezionare nominativi target per organizzazioni mirate di marketing.
Punto di riferimento on-line per l’ampia comunità del design (aziende, progettisti, studiosi e appassionati), design-italia è una società fondata nel 2000 con l’obiettivo di promuovere il design italiano nel mondo e sviluppare il portale www.design-italia.it: l’unico quotidiano del design on line con notizie in tempo reale, l’agenda aggiornata di tutti gli eventi internazionali, il Design Address Book, il Design Shop e le ultime novità sui materiali di progettazione più innovativi.
Guidata da Valerio Castelli (presidente e fondatore della società) e da Maurizio Ribotti (amministratore delegato), oggi, design.italia è una realtà «multicanale» in grado di raggiungere un ampio pubblico nazionale e internazionale.
Al portale www.design-italia.it che ha registrato oltre un milione di visite, si affiancano numerose attività off-line quali concorsi, pubblicazioni editoriali, presentazioni, eventi, partecipazioni alle più importanti iniziative nel settore a livello mondiale e una nuova importante iniziativa della Design Library: la partnership con alcune delle più prestigiose aziende e istituzioni del design italiano, tra cui l’associazione del disegno italiano. In ogni caso ci troviamo di fronte la prima biblioteca interamente dedicata al design, un polo di riferimento in attesa del tanto sospirato e promesso Museo del Design a cui mira senza risultati soddisfacenti la Triennale. La Library è aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19,30. Il sabato dalle 10 alle 17.