Savona: bocciato ricorso del Pdl

La commissione elettorale riunita presso il tribunale di Savona ha rigettato il ricorso presentato dal Pdl contro l’esclusione della lista del Popolo della Libertà alle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale di Savona. Accolti, invece, i ricorsi della Lega Nord e della Democrazia Cristiana. Ora l’unica possibilità per il Pdl di prendere parte alla competizione elettorale per la Provincia di Savona (una delle sfide elettorali più importanti e sentite tra centrodestra e centrosinistra in Liguria) è di ricorrere al tribunale amministrativo regionale. Le liste della Lega Nord e della Dc, che appoggiano il candidato presidente del centrodestra Angelo Vaccarezza, saranno inserite di sicuro nelle schede elettorali.
Adesso si attendono le mosse del Pdl e dei coordinatori regionali per capire quale sarà la possibile soluzione al grave stop imposto dalla commissione elettorale nel Ponente LIgure.