Savona città preferita per concepire figli durante il Capodanno

Savona è una di quelle città dove la notte di Capodanno vengono concepiti più figli. Lo assicura Italo Farnetani, pediatra e docente dell'Università di Milano, che con un occhio ai numeri degli anni scorsi e consultando i dati Istat, sostiene che si può risalire al momento del concepimento. «Oltre a Savona - dice Farnetani - si osserva che per le donne è più facile restare incinte la notte dell'ultimo dell'anno ad Agrigento, Bari, Cagliari, Cremona, Foggia, Pescara, Pordenone, Ragusa, Reggio Calabria, Rimini, Roma, Salerno, Sassari, Siracusa, Teramo e Trieste». Inoltre, tenendo conto delle previsioni meteo di fine anno, Farnetani aggiunge che le condizioni davvero ideali per concepire dovrebbero verificarsi quest'anno in quattro città: Siracusa, Ragusa, Cagliari e Sassari.
Lanciando uno sguardo agli anni passati, comunque, il record in assoluto spetta alla Capitale, è convinto il pediatra. In particolare, poi, »12 province - cioè due su tre - sono sul mare o nelle immediate vicinanze. La presenza del mare rende più mite il clima - spiega -e il resto viene da sé.