Savona Il consiglio vota i nuovi parcheggi sotto piazza Mameli

Svolta importante nella politica urbanistica della città di Savona; infatti nel consiglio comunale di martedì sono stati votati a maggioranza l'adeguamento del Piano Urbanistico Comunale al parere espresso dalla Regione e la realizzazione di parcheggi sotterranei di futura costruzione in piazza Mameli e nell'area di Monticello.
Il Puc, comprendente, fra gli altri, progetti di «edilizia sociale» come la realizzazione di 20 alloggi per studenti e docenti a servizio del polo universitario, è stato osteggiato dalla minoranza per il rischio idrogeologico di alcune zone relative alla costruzione o per l'arretratezza delle idee urbanistico-ambientali della politica savonese. A queste contestazioni è stato replicato che il Puc prevede controlli severi sulle aree scelte in cui costruire, evidenziando come una di queste, piazza del Popolo, debba venire restituita alle persone, cercando di modificare il suo assetto in tale orientamento, come una riduzione del traffico dei veicoli. Al secondo punto, inerente la realizzazione di parcheggi sotterranei da destinare a pertinenze di immobili privati in Piazza Mameli e nell'area di Ponticello, la minoranza si è opposta sostenendo il rischio di aumento del traffico per trovare un posto dove lasciare l’auto. L'approvazione a maggioranza ha tuttavia promosso anche questo secondo punto, che secondo le linee del progetto dovrebbe ridonare ai savonesi più spazi tramite una ripedonalizzazione dovuta all'utilizzo di parcheggi sotterranei.