Savona Denaro allo sport ma solo per gli «amici»

Ma la decisione fa discutere. «Il Comune fa figli e figliastri - tuona Alessandro Parino, consigliere di Alleanza Nazionale Pdl -, preferendo investire sulle società con cui ha già rapporti: non a caso abbiamo un esponente della Rari Nantes in Consiglio, e presto approveremo un investimento di 1 milione e 600 mila euro per un campo da hockey in città con gli evidenti conflitti di interesse di un consigliere qui seduto». Voci fuori dal coro anche all'interno della stessa maggioranza, con il consigliere socialista De Cia, che ha dichiarato l'astensione dal voto.
Giovanni Battaglio