Il sax di Pine fa tappa all’Arena

L'ultima decade di luglio offre buon jazz a Milano e dintorni, quasi come in piena stagione. Si conclude al meglio (ingresso libero) la Rassegna Il Ritmo delle Città: questa sera (h 21.30), alla Biblioteca di via Chiesa Rossa, c'è un confronto fra tre pianisti, Michele Di Toro applauditissimo all'Umbria Jazz appena terminata, Andrea Pozza e Carlo Balzaretti; venerdì al parco di Villa Schreiber l'Orchestra Jazz del Parco della Musica di Roma si esibisce in un omaggio a Miles Davis; martedì 31, nello stesso luogo, il progetto termina con la Jazz Company Orchestra di Gabriele Comeglio. Domani alle 21 all'Arena Milano Jazzin' Festival propone l'unico concerto italiano di Courtney Pine, illustre sassofonista che si presenta con Omar Puente violino, Chris Jerome tastiere, Cameron Pierre chitarra, Darren Taylor basso, Robert Fordjour batteria.
Fra i club si può addirittura scegliere: il RedBlack Bar di via Boni angolo via Costanza offre domani e mercoledì dalle 19 alle 22 due programmi con Paola Atzeni (voce e flauto traverso) che canta e suona la prima sera in quartetto e la seconda in duo con Marco Bianchi pianoforte e armonica; le Scimmie di via A. Sforza 49 ospitano ancora il chitarrista Gigi Cifarelli, questa volta alle 19 con un repertorio speciale. Un breve viaggio permette all'appassionato di assistere a un'eccellente conclusione, nelle sere dal 27 al 29 luglio, del festival di Clusone.