Per sbaglio finisce in tv come esperto

Equivoco alla reception catapulta in diretta un congolese per parlare di musica on line

da Londra

Era andato alla Bbc per un colloquio di lavoro ma si è trovato negli studi del canale all news dell'emittente dove è stato intervistato in diretta da una conduttrice che lo credeva un esperto di musica online. La vicenda di Guy Goma, un laureato del Congo che sperava in un posto da tecnico informatico e si è visto invece costretto ad improvvisarsi esperto della rete di fronte ad un'audience mondiale, sarà ricordata come l'equivoco più imbarazzante, ma allo stesso tempo più esilarante, della storia della TV pubblica britannica. «È successo tutto così in fretta - ha raccontato Goma - avevo appena messo la mia firma alla reception quando qualcuno mi ha detto di seguirlo. Mi ha portato in una stanza ed una donna voleva truccarmi. Pensavo facesse parte del colloquio di lavoro. Quando ho capito che ero in diretta di fronte alle telecamere cosa potevo fare? Ho cercato di rispondere alle domande e stare calmo». Quando la conduttrice Karen Bowerman l'ha presentato come Guy Kewney, direttore del sito Newswireless.net ed esperto di musica online, l'uomo ha strabuzzato gli occhi ed ha fissato la telecamera con espressione scioccata. La Bowerman ha poi proseguito chiedendogli cosa ne pensasse del verdetto di un tribunale britannico che poneva fine alla battaglia legale tra Apple iTunes ed Apple Corps, l'etichetta musicale dei Beatles. «Sono molto sorpreso - ha risposto esitante Goma, probabilmente pensando più al proprio stato d'animo - questo verdetto mi è...veramente caduto addosso, non me l'aspettavo». Kewney, il vero esperto, sedeva intanto nella lobby del centro televisivo ed assisteva senza parole mentre il suo nome compariva sugli schermi sotto il volto di uno sconosciuto, il quale cercava, senza molto successo, di dare risposte coerenti alle domande dell'intervistatrice. Il video dell'intervista, visionabile dal sito youtube.com, ha già fatto il giro del mondo, dove è stato visto da centinaia di migliaia di persone. Goma è diventato una sorta di star ed è stato invitato a partecipare ad altre trasmissioni televisive. «Forse è destino che io abbia una carriera in televisione», ha detto.