Sbanda con la moto Centauro milanese muore nel lodigiano

Schianto in moto a mezzogiorno, a Montanaso Lombardo, nel lodigiano. Così ha perso la vita, Mario Cherubino, 38 anni, di Milano ma da qualche tempo residente a San Giuliano Milanese, dove aveva costruito la sua famiglia, e lascia, così, la moglie con due figli. L’uomo si era mosso da casa ieri verso e aveva raggiunto il lodigiano con la solita comitiva di motociclisti. La tragedia lungo la provinciale 16 quando la sua Yamaha FZ1 è scivolata e l’uomo è andato a sbattere con la testa contro un palo. La morte è stata immediata, inutile l’intervento del 118. La polizia stradale è riuscita ad avvisare la famiglia, che aveva pranzato da parenti, solo dopo quattro ore. La moglie, venuta a conoscenza dei fatti, ha avuto un malore.