Sbarchi senza sosta sulle coste di Lampedusa: in sole ventiquattr'ore arrivati 2mila clandestini

Proseguono senza sosta gli
sbarchi di immigrati sull’isola di Lampedusa. Poco prima delle 13:30
è approdato sull’isola un barcone con 404 profughi, tra cui 45 donne
e 13 bambini. E' il terzo sbarco dalla mezzanotte di oggi che fa
salire a quasi 800 i profughi arrivati in poco meno di 14 ore dopo i
1.200 arrivati ieri

Lampedusa - Oltre duemila immigrati clandestini nel giro di sole ventiquattro ore. Proseguono senza sosta gli sbarchi di immigrati sull’isola di Lampedusa. Poco prima delle 13:30 è approdato sull’isola un barcone con 404 profughi, tra cui 45 donne e 13 bambini. E' il terzo sbarco dalla mezzanotte di oggi che fa salire a quasi 800 i profughi arrivati in poco meno di 14 ore dopo i 1.200 arrivati ieri.

Ancora sbarchi sulle coste siciliane A Lampedusa, e a Pantelleria, sono arrivati una decina barconi, gli ultimi, sottolinea il Comando generale delle Capitanerie di Porto, questa mattina presto. Tra i duemila migranti, circa 200 sono tunisini, un centinaio donne ed una quarantina i bambini tra cui tre neonati. Quella di ieri è stata una giornata che ha richiesto un impegno gravoso agli uomini delle Capitanerie di Porto, della Guardia di Finanza, dei Carabinieri e della Polizia, che ormai da mesi sono a Lampedusa per soccorrere le migliaia di migranti che scappano dalla Libia in guerra.