Scajola: «Fare chiarezza su quello che non va»

«Ho visto solo un titolo, ma nell’articolo del giornale il mio nome non c’è»: lo afferma il presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, Claudio Scajola (Fi), a margine dell’inaugurazione della mostra su Alcide De Gasperi al Palazzo della Borsa, commentando il titolo di Repubblica che riportava il suo nome a proposito dell’inchiesta sul porto. «Io credo che sia solo un polverone di qualcuno che voleva depistare. Bisogna che sia fatta chiarezza su quello che non va in questo porto, il resto è fumo». Scajola, infine, parlando di De Gasperi, ricorda «il grande statista cui sono legato per motivi politici e familiari. Vengo da una famiglia democristiana e mio padre aveva con lui un’amicizia vera e personale, tanto che la figlia Maria Romana è stata la mia madrina di battesimo».