Da Scajola Finanziamenti per lo sviluppo della Spezia

Il Ministero dello Sviluppo economico, su indicazione del ministro Claudio Scajola, ha approvato la rimodulazione del contratto d’area della Spezia, che dispone di una dotazione di oltre 5,8 milioni di euro. Si tratta di risorse non utilizzate nell’ambito dei progetti a suo tempo approvati nella Provincia della Spezia e pari ad oltre 3 milioni di euro, destinati alla realizzazione di nuove iniziative imprenditoriali, e di 2,8 milioni di euro per nuovi interventi infrastrutturali. «In un momento così delicato per l’economia - ha detto Scajola - è di primaria importanza sostenere iniziative che possano decollare velocemente sviluppando lavoro e creando nuova occupazione». Oltre 3 milioni di euro serviranno a finanziare iniziative private.