Scala, fra i Solisti e l’opera di Cilea

Oggi. Alla Scala, alle 20, va in scena l'opera di Cilea «Adriana Lecouvreur» diretta da Stefano Ranzani, regia di Lamberto Puggelli con Daniela Dessì nel ruolo del titolo e Fabio Armiliato come Maurizio, Luciana D'Intino (la Principessa) e Carlo Guelfi (Michonnet).
Mercoledì. Alla Scala, alle 20, suonano «I Solisti Veneti» diretti da Claudio Scimone. Musiche di Boccherini, Vivaldi, Cimarosa e Mozart. Giovedì. In Auditorium. Alle 20,30, l'Orchestra Verdi, diretta da Helmuth Rilling e con il pianista Robert Levin, danno vita a composizioni di Haydn, Mozart e Schubert. Al Dal Verme alle 21, l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali, diretta da James McMillan, con il pianista Emanuele Arciuli, interpreta musiche di McMillan, Del Corno, Mendelssohn-Bartholdy. Tema della serata «Scozia e dintorni». Venerdì. Al Teatro delle Erbe «Il Barbiere di Siviglia» di Gioachino Rossini con Carlo Nicolini (Figaro), Ergys Mita (Il Conte), Galia Tchernova (Rosina), Antonio Russo (Don Bartolo), Gianfilippo Bernardini (Don Basilio). Orchestra Filarmonica diretta da Fabrizio Dorsi, con la regia di Mario Migliara. Sabato In Auditorium, alle 15,30 per «Crescendo in Musica», l'Orchestra Verdi diretta da Matthieu Mantanus interpreta composizioni di Saint-Saens e Prokofiev. Domenica. Concerto «I tempi e le feste dell'anno liturgico ambrosiano» nella Basilica di San Vincenzo in Prato, alle 17.