«Scala, posto in cda se sponsor è grande»

«La mia posizione è nota: sono a favore all’entrata della Provincia di Milano nel cda della Scala, ma dobbiamo cercare altri sponsor». Il ministro ai Beni culturali è tornato anche ieri a parlare dei futuro progetti per il teatro del Piermarini che, dopo l’incontro con la candidata della Cdl in Comune, Letizia Moratti, sarebbero orientati nel caso della sua vittoria ad un connubio sempre più stretto tra pubblico e privato. «La signora Moratti - ha riferito Buttiglione - mi ha chiesto se sono disponibile a mettere uno dei seggi di nomina ministeriale nel consiglio di amministrazione per un altro grande sponsor che eventualmente si presenti. Se lo sponsor è adeguatamente grande sono più che favorevole al suo ingresso».