Scalate alle banche, 15mila intercettazioni

In appena un mese nell’inchiesta sulle scalate ad Antonveneta e Bnl la Procura di Milano ha intercettato tra le 14mila e le 15mila conversazioni telefoniche. Sono state quindi «spiate» in media 500 chiamate al giorno. Un numero impressionante: i due terzi delle intercettazioni riguardano Antonveneta, un terzo invece Bnl. Intanto il presidente del Senato, Marcello Pera, ha chiesto al tribunale di Milano «le informazioni in loro possesso», sulle intercettazioni telefoniche.