«Scalo patrimonio delle imprese»

«Guardiamo con viva e crescente preoccupazione alle notizie che giungono da Roma. La decisione di declassare Malpensa va esattamente nella direzione opposta a quelle che sono le attese del sistema imprenditoriale lombardo e del Nord Italia e provocherebbe gravi ripercussioni di carattere economico-produttivo». Lo afferma Guido Cesati, segretario generale di Apa-Confartigianato Milano, commentando l’evolversi della situazione di Alitalia e quindi di Malpensa. «In Lombardia - ricorda Cesati - operano 260mila aziende artigiane che da anni puntano su competitività e internazionalizzazione. Penalizzare Malpensa significherebbe danneggiare la loro azione».