Scambi di poltrone fra Ds e Margherita

Accordi elettorali tra Ds e Gruppo cristiano popolari-Margherita: è successo in un Comune del Savonese, ma - spiega il sito www.uominiliberi.blogspot.com/ - succede regolarmente in tutta Italia, e dà la misura di come i partiti, prima di ogni elezione, si dividano le poltrone. Nel caso specifico, l’intesa raggiunta nella località non meglio specificata in provincia di Savona prevedeva che la Margherita ritirasse la candidatura a sindaco del proprio rappresentante a favore del primo cittadino Ds in carica, e facesse convergere i consensi sulla lista della Quercia. Una volta eletto, il sindaco avrebbe compensato il favore con due assessori.