Scampa a incidente e subito dopo rimane fulminato

Un incidente banale seguito da una tragica fatalità, così è morto un ventenne sull'sd 90, vicino a Trinità d'Agultu, in provincia di Sassari. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Valledoria, il ragazzo aveva avuto un semplice incidente in macchina: la rottura di un mozzo della ruota l’aveva fatto sbandare e uscire di strada. Per risparmiare sul caro attrezzi, il ragazzo ha chiamato degli amici che erano arrivati con un autocarro munito di gru. Dopo aver caricato la macchina, l'autocarro aveva, però, avuto un problema: la gru infatti non riusciva a passare sotto ad alcuni cavi dell'alta tensione. Il ventenne era sceso dal mezzo per controllare ma un colpo di vento ha spinto il cavo contro la gru, fulminandolo. Le altre persone sul mezzo sono rimaste incolumi, assistendo impotenti alla tragedia, grazie all'isolamento elettrico della cabina.