«Scandalo canoni, opposizione indegna di occuparsene»

«La battaglia contro affittopoli è giusta, legittima e sacrosanta ma non può farla la sinistra perché questo scandalo fa parte del suo album di famiglia»: il vicesindaco Riccardo De Corato è tornato sullo scandalo degli affitti stracciati in città scoppiato in concomitanza con la discussione in Consiglio comunale del piano di valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico. «La sinistra - ha detto De Corato - si è nascosta dietro lo scandalo affittopoli per non fare approvare una delibera fondamentale e per far perdere un anno alle opere pubbliche». Nel ricordare che grazie all’approvazione del fondo immobiliare il Comune potrà mettere subito a bilancio 240 milioni per le opere del piano 2007, De Corato ha sottolineato che affittopoli ha svelato i favoritismi alla sinistra. «A parte la Lega e Udc a occupare i locali del demanio sono associazioni e partiti di sinistra».