Scandisce il tempo a ritmo di jazz

Un omaggio a Dizzy Gillespie firmato Oris

E’sempre più stretto il legame tra la Oris e il patinato universo della musica jazz, un sound destinato agli intenditori puri, agli amanti del virtuosismo sulle sette note. D'altronde, la Casa di Holstein, non più di due anni fa aveva esteso questa sofisticata liason anche a un mito del XX secolo come Frank Sinatra. Quest'anno l'immagine "jazz" di Oris è il leggendario trombettista Dizzy Gillespie: uno dei fondatori del bebop e del jazz moderno, che la Oris celebra con un bel modello in edizione limitata a 1917 pezzi (la data di nascita di Gillespie).
Si tratta di un solotempo con datario (a finestrella al 6), con cassa carré satinata (39 mm x 36,5 mm, impermeabile fino a 5 atmosfere), ispirata dall'Oris Junior che la Maison lanciò nel 1970. Dominano gli spigoli, sviluppati anche in una prospettiva tridimensionale, in virtù di un sagace gioco di piani obliqui, mentre il vetro zaffiro è lievemente incurvato a seguire l'indirizzo della carrure. Il quadrante marrone scuro presenta una lavorazione a plaid, aggiungendo un'ulteriore nota jazz all'orologio ed accentuandone il tono con una grafica degl'indici luminescenti originale e dinamica, quasi fossero stati trascritti a mano sulla superficie; le lancette, sempre luminescenti, sono a foglia, a confermare lo spirito "classic modern" del segnatempo. Il fondello, serrato da 4 viti, è personalizzato con il ritratto di Dizzy Gillespie, con la sua tromba allungata ed il numero di serie limitata. Chiude l'insieme un cinturino nero in cuoio, con impunture marroni a richiamare il colore del quadrante, e fibbia ad ardiglione in acciaio, personalizzata.
Ed ora passiamo dal jazz ai motori, per sottolineare la partnership tra Oris e il Williams F1 Team, rinnovata anche per la stagione 2007. Un connubio d'importanza strategica per la Casa di Holstein, che ha ottenuto un'ulteriore miglioramento della visibilità "in pista". Infatti, in aggiunta al posizionamento sulla vettura da corsa e sulle tute dei piloti e degli ingegneri ai box, il marchio Oris apparirà anche sui guanti dei piloti Nico Rosberg e Alex Wurz, da quest'anno compagno del finlandese come ambasciatore del marchio. Immancabile, conseguentemente, la presentazione del nuovo Oris Williams Day Date a suggello di questo importantissimo impegno, caratterizzato da cassa in acciaio da 42 mm di diametro (impermeabile fino a 5 atmosfere), con anse lievemente basculanti a garantire la massima ergonomia dell'orologio al polso, e da il cinturino in caucciù racing style (a richiamare le scolpiture delle gomme utilizzate in Formula 1). Il quadrante nero, protetto da vetro zaffiro, è realizzato in fibra di carbonio e ha il datario a finestrella al 3; automatico il movimento.