Scarcerato e subito riarrestato

Albanese esce dal carcere, tenta un’estorsione ai danni di una commerciante e viene di nuovo arrestato dai carabinieri di Roma Eur. «Dammi 600 euro o saranno guai», era stata la richiesta che la proprietaria di un negozio in via Zanetta, alla Cecchignola, si era sentita urlare dallo straniero che aveva fatto irruzione nel locale. L’uomo, 49 anni, scarcerato dopo aver scontato una pena tra Rebibbia e una struttura sanitaria psichiatrica e che un anno fa era stato arrestato dai carabinieri vicino al laghetto dell’Eur dopo aver tentato di abusare di un minorenne, è stato sorpreso in flagranza di reato.