Scatta il divieto di esclusiva Recesso gratis in 60 giorni

Il divieto di esclusiva per la distribuzione di polizze si applicherà a tutti i rami danni e, quindi, non alla sola Rc Auto. In questo caso il decreto recepisce l’indicazione dell’Antitrust che aveva suggerito di «svincolare» anche le polizze furto e incendio da clausole contrattuali tra compagnie assicurative e agenti. I titolari di mezzi di locomozione, inoltre, non potranno essere inseriti in una classe di merito più sfavorevole al passaggio da una compagnia a un’altra. Allo stesso modo, sarà vietato modificare le classi di merito in automatico al verificarsi di un sinistro prima che sia accertata l’effettiva responsabilità dell’assicurato nell’incidente. Prevista, infine, la facoltà di recesso dai contratti di assicurazione con durata poliennale senza oneri purché il preavviso sia fornito entro il limite di sessanta giorni.
Sul sito internet del ministero dello Sviluppo economico sarà possibile comparare le varie tariffe assicurative in base agli aggiornamenti forniti dalle compagnie all’Isvap.