Scattano i controlli del «signor Ventigradi»

Partono i controlli sul rispetto della temperatura ambientale interna di 20 gradi in abitazioni private ed edifici pubblici. Lo ha stabilito una delibera di giunta approvata ieri: sono previste sanzioni per chi supera il limite consentito dalla legge ed esenzioni dal pagamento della tariffa di controllo della temperatura – 54 euro – qualora il cittadino abbia segnalato egli stesso un probabile superamento del limite, poi effettivamente riscontrato nei controlli. I controlli saranno effettuati anche su un campione di edifici comunali, tra cui la sede dell’Assessorato ai Trasporti, la sede della Polizia locale in via Beccaria e il Pac.