Scavi archeologici ad Acri e non nella chiesa di Cornigliano

Adesso sarà un po' più difficile prendere in giro Sandro Biasotti quando, all'epoca in cui era governatore, «svelò» ai genovesi il volto di padre Pio impresso sulla statua del Cristo degli Abissi esposto in piazza de Ferrari. Soprattutto dopo la scoperta (questa sì miracolosa) fatta dalla Regione a proposito di alcuni ritrovamenti archeologici avvenuti in una chiesa di Cornigliano. Galeotto fu il comunicato stampa diffuso un paio di giorni fa da «Liguria news»: «La Regione Liguria (...)
SEGUE A PAGINA 45