In scena i «Versetti» di Salman Rushdie: allarme per la prima

È allerta a Potsdam, vicino a Berlino, per la prima dell’adattamento teatrale dei «Versetti satanici» di Salman Rushdie. La polizia tedesca ha contattato la direzione del teatro e domenica sera, per il debutto, schiererà un numero consistente di agenti. «Non abbiamo alcuna indicazione di pericolo o disturbi, ma non possiamo escludere manifestazioni», ha detto il portavoce della polizia. Intanto, un’associazione di musulmani tedeschi ha già protestato contro la scelta di mettere in scena il testo per cui l’ayatollah Khomeini nel 1989 lanciò una fatwa contro Rushdie (costretto a vivere in segreto per nove anni). Nurhan Soykan, portavoce del Consiglio centrale dei musulmani in Germania, ha spiegato che il suo gruppo sostiene i valori della libertà di stampa e di espressione, ma «anche questi hanno i loro limiti».