Uno scenario rialzista con l’Orso in gabbia

Settimana borsistica all’insegna di un movimento laterale che vede oscillare il future S&P-Mib entro il range 39685-39050 dell’ottava precedente, con una chiusura a 39350 sostanzialmente invariata dal punto di vista tecnico. Solo il superamento di questi valori, determinerà la prosecuzione del movimento rialzista o una flessione momentanea verso l’area 38730-38680. Tuttavia se, come sembra, ci troviamo in una fase di accumulazione, lo scenario è solo rialzista con l’Orso ancora in gabbia. Molto interessanti sono sempre i volumi degli scambi e a confermare la positività della nostra Borsa, per i risparmiatori, è la continuazione dello stacco dividendi con un rendimento medio del 3,9%, classificandosi la più generosa tra le Borse europee (fonte Standar&Poor’s). Il progetto, poi, della creazione di una super Borsa globale, di cui si torna a parlare seriamente, per le conseguenze positive di allargamento del mercato con una notevole espansione della liquidità, influenza le aspettative degli investitori. L’andamento positivo del Dow Jones che segna, ogni giorno, nuovi massimi assoluti, dopo la decisione della Fed di giovedì scorso di lasciare i tassi d’interesse invariati al 5,25%, contribuisce all’intonazione generale su tutti i mercati europei.