La scheda di Hamilton sabotata su Wikipedia

Londra. La pagina di Lewis Hamilton su Wikipedia «chiusa per atti vandalici» fino al 20 ottobre. L’autore degli atti in questione? Un dipendente della Mercedes-Benz che lavora in uno stabilimento in Spagna e fa il tifo per Fernando Alonso, il compagno di team e acerrimo rivale di Hamilton. A rivelarlo al magazine Autosport è un portavoce della Mercedes-Benz, che ha confermato che la casa tedesca sta dando la caccia al responsabile. Le pagine di Wikipedia, l’enciclopedia su internet, possono essere modificate da qualsiasi utente. Le modifiche sono state apportate il venerdì della settimana scorsa. L’utente si è divertito a cambiare alcune frasi, come quella attribuita a Michael Schumacher che parlando di Hamilton nel 2001 affermò che «se continuerà su questi livelli sono sicuro che arriverà in F1». La frase di Schumi è stata modificata così: «So che è abbastanza ripugnante, ma se continuerà su questi livelli sono sicuro che arriverà in F1».