Scheletri sì. Del Medioevo

La procura di Sanremo ha dissequestrato l’edificio in fase di ristrutturazione che si trova nel centro storico di Taggia dove alcune settimane fa sono stati rinvenuti alcuni scheletri, risalenti probabilmente al Medioevo. La Soprintendenza ai beni archeologici della Regione ha appurato che si tratta di reperti storici. Dopo la rimozione dei sigilli di sequestro, avvenuta ieri pomeriggio, l’architetto Roberto Leone della Sovrintendenza ha eseguito un sopralluogo. L’abitazione sorge di fronte a un ex convento del ’600.