Schiaffi alla fidanzata: "Smetti con il porno"

L'uomo voleva che la diva hard "Nuvola Nera" si ritirasse. E' scoppiata una violenta lite

Non devi più fare la pornostar e giù schiaffoni. No, io faccio quel che mi pare, e ancora giù schiaffoni. Il «dibattito» è andato avanti su questi toni per un po’, fino a quando la donna, ha deciso di chiamare la polizia. E un equipaggio ha così dovuto mettere pace tra «Nuvola Nera» apprezzata diva dell’hard e il suo giovanissimo fidanzato. Segnando una sorta di «no contest» in quanto effettivamente entrambi hanno ammesso di averle prese ma anche di averle date.
Nuvola Nera è una sorta di pantera dai lunghi capelli corvini, in pienissima forma nonostante le 47 primavere e in perenne frenetica attività. Appena finito con il Misex , dal 26 al 28 settembre in Fiera, eccola impegnata da un capo all’altro della penisola con spettacoli di un certo tipo: il 17 e 18 sarà per esempio a Padova. Non solo ma c’è anche da mandare avanti il «Nuvola Nera Style» negozio di tendenza in piazza Tirana 5. «Incontrerai sempre Nuvola Nera che cura personalmente l'assortimento - assicura il sito della Divina - e ti saprà consigliare al meglio, potrai trovare tutto ciò che serve per una serata al top, per una notte da sogno o per un regalo particolare. L'abbigliamento intimo erotico, sexy, fetish, SM, l'intrigante o il quotidiano».

Un impegno che a quanto pare non andava più a genio al giovane fidanzato della pornodiva, focoso 25enne che con lei divide l’appartamento sopra il negozio. Che comunque ha sempre saputo cosa facesse la sua compagna, anche perché si sono incontrati «sul lavoro». Lei vorrebbe anche accontentarlo, solo proponesse una fonte alternativa di reddito. Il solito diverbio l’altra notte è salito di tono, tanto che oltre alle parole sono volati anche gli schiaffoni. Così alle 3.30 Nuvola Nera si è rifugiata in strada da dove ha chiamato il 113. E ai poliziotti è toccato il compito di fare da pacieri tra i due.