Schianto in Valbormida Cade aereo: tre morti

Un aereo con tre persone a bordo si è schiantato nella zona di
Pontinvrea, nell'entroterra di Savona. Nel momento dell'incidente nella zona c'erano vasti banchi di nebbia

Savona - Un piccolo aereo da turismo è precipitato poco dopo le 12,30 di oggi in località Ferriere di Montenotte, tra i comuni di Cairo Montenotte e Pontinvrea, nell’entroterra di Savona. Le tre persone che erano a bordo sono state ritrovate prive di vita. A dare l’allarme sono stati gli abitanti della zona che hanno sentito il boato provocato da un’esplosione. Secondo la torre di controllo, inoltre, un Piper stava sorvolando la zona. Ci sarebbe anche un testimone oculare, un uomo che stava passeggiando nei boschi della zona e che avrebbe visto l’aereo volare molto basso e poi precipitare.

Il velivolo era partito dall’aeroporto di Cannes e secondo quanto accertato fin’ora era diretto a Verona dove doveva arrivare nel pomeriggio. A provocare la caduta potrebbe essere stata la nebbia che copriva la zona. L’aereo si è schiantato poco dopo le 12 nella boscaglia in località Le Meugge, sopra il Santuario di Savona, al confine tra i comuni Cairo Montenotte e Pontinvrea. Sul posto oltre ai carabinieri stanno lavorando anche i tecnici del Soccorso Alpino, i vigili del fuoco e la Croce Bianca di Pontinvrea e il 118.

Sono stati gli abitanti della zona a dare l’allarme: hanno sentito un forte boato provenire dalla boscaglia dove un’ora dopo sono stati trovati i rottami. Nel giugno dell’anno scorso, sempre nel savonese, ma in località Bonomo di Stella, si era schiantato un altro aereo da turismo. Era decollato dalla Croazia con due austriaci a bordo era diretto all’aeroporto di Cannes.