Schiavo in stalla divideva il pasto con i cani

Lo hanno liberato i carabinieri, dopo che per sette anni era stato tenuto prigioniero, costretto a vivere nella stalla e a dividere il pasto con i cani, bevendo l'acqua nel loro stesso abbeveratoio. A ridurre in uno stato di completa prostrazione e schiavitù Pierino Michelis, di 53 anni, di Ormea (Cuneo), sono stati - secondo i carabinieri - due agricoltori originari di Frabosa Sottana(Cuneo), con l'azienda agricola in località Blangetti di Pianfei, fra Mondovì e Cuneo. Sono padre e figlio, Giuseppe e Dario Ponzo, di 77 e 44 anni, che sono stati arrestati. A scoprire il caso sono stati i carabinieri di Villanova Mondovì, dopo una serie di indagini coordinate dal procuratore Riccardo Baudinelli.