Schwarzenegger inaugura il suo museo in Austria

Il governatore della California ha visitato la sua casa natale a Thal, nel sud dell'Austria, trasformata in un museo dedicato alle sue tre carriere di culturista, attore e politico

Arnold Schwarzenegger ha visitato oggi la sua casa natale a Thal, nel sud dell'Austria, trasformata in un museo dedicato alle sue tre carriere di culturista, attore e governatore della California. «Per me il museo è un simbolo di volontà, che dimostra come ciascuno abbia una chance nella vita», ha dichiarato Schwarzenegger, nel corso di una cerimonia accorciata a causa del maltempo, a cui ha partecipato anche il cancelliere austriaco Werner Faymann. «Tutto è possibile con l'ambizione, siate ambiziosi!», ha detto 'Schwarzy«, 64 anni, che ha poi inaugurato una statua monumentale di bronzo a sua effige, che lo raffigura all'epoca in cui vinse cinque volte il titolo di Mr. Universo e sette volte quello di Mr. Olympia, un palmares che ha contribuito ad aprirgli le porte di Hollywood. I 200 metri quadrati del museo hanno accolto reliquie come i primi pesi utilizzati nella sua carriera di culturista e la sua scrivania di governatore, mentre verranno proiettati tutti i film di »Terminator«.