Sci al via in Val Senales, piste aperte per gli atleti sul Giogo Alto

Fuinive Ghiacciai in funzione nella valle dell'Alto Adige per gli allenamenti di slalomisti e fondisti in alta quota di slalomisti e fondisti. Attese le prima nazionali per gli allenamenti

Stagione dello sci già iniziata, in Val Senales, Alto Adige, “prima” bianca sulla neve per la preparazione atletico - agonistica in alta quota in vista della stagione invernale, sul ghiacciaio del Giogo Alto. Dallo scorso weekend infatti gli sci club e suqdrea hanno a disposizione le tre piste Grawand in quasi tutta la loro larghezza e le condizioni sono ideali sia per lo sci alpino che per quello nordico. Alla prenotazione dei tracciati segue l’assegnazione delle piste alle singole squadre.

Dopo un’estate particolarmente calda, le prime nevicate e le temperature basse hanno reso possibile questo piccolo “miracolo”. Aperta anche la pista da fondo sul ghiacciaio per una lunghezza di circa 4,5 chilometri. A dare un importante contributo all’apertura anche le Funivie Ghiacciai Val Senales Spa, grazie i depositi di neve tecnica (in totale oltre 300.000 metri cubi).

La funivia del ghiacciaio è in funzione tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 16.30, gli allenamenti nella prima fase si concluderanno alle ore 13.00 e alle piste si arriva successivamente con il primo tratto della seggiovia. Gli escursionisti e chi vuol fare le prime discese libere - in questo caso con limitazioni rispetto agli agonisti che iniziano gli allenamenti - ancora raggiungere e visitare il ghiacciaio. “

“Abbiamo già numerose prenotazioni”, commenta il direttore delle funivie Elmar Pichler Rolle. E ci sarà un crescendo di presenze perché nella prossime settimane sono in arrivo le nazionali austriache e italiane e la nazionale di sci di fondo norvegese, per prepararsi nella maniera migliore sul Giogo Alto per le olimpiadi invernali.
Informazioni: www.valsenales.com

(Foto: Alex Filz e Peter Santer)