Una sciarpa a pois unisce Rossella e Montezemolo

È la moda a smascherare l’amico. Carlo Rossella (nella foto a destra), ex direttore del Tg5 e oggi presidente della Medusa film, è apparso su una foto di Prima comunicazione con una sciarpa di alta moda e di gran lusso. Immediatamente «pizzicato» da Gad Lerner in una sua rubrica e sul suo blog, il giornalista televisivo gli manda perfino un sms: «In tempi di crisi una scelta atroce». Immediata la risposta di Rossella che replica scarno e laconico: «Me l’ha regalata un amico». Senza specificare chi fosse. Il mistero è durato lo spazio di un mattino perché su Dagospia, il sito di gossip mediatico di Roberto D’Agostino, campeggiava una foto di eguale grandezza del presidente della Ferrari ed ex numero uno di Confindustria, Luca di Montezemolo (nella foto a sinistra).
Il «gioco» è stato ripreso anche dal sito web di Repubblica che ha pubblicato le fotografie dei due illustri personaggi con la stessa sciarpa bianca con piccoli pois blu e sfrangiata ai due lati più corti. Montezemolo nei giorni scorsi è stato avvistato in stretto contatto di lavoro con Corrado Passera, banchiere del gruppo Intesa per studiare le mosse che riguarderebbero le poltrone di vertice del Corriere della Sera e di Rcs dove, almeno stando alla prima destinazione, sarebbe in pole position Gianni Riotta, carissimo amico dello stesso Passera che avrebbe invece in uggia le movenze un po’ dandy di Carlo Rossella, mal sopportato dal banchiere comasco quando si cimenta nell’approfondimento del gossip e dei retroscena dell’alta società.