Scilipoti ha un nuovo nemico: l’Anticristo in Parlamento

«L’odor di zolfo in politica val bene una crociata». Potrebbe essere il nuovo motto dell’onorevole Domenico Scilipoti (nella foto): sì, proprio lui, il capo del Movimento di responsabilità nazionale. Che, giusto per arricchire il curriculum di infaticabile contestatore, dopo SuperMario Monti ha messo nel suo mirino nientemeno che il Maligno. A dimostrarlo un’intervista rilasciata al sito www.pontifex.roma.it. «A volte penso che l’Anticristo stia tentando di fare breccia - ha giurato Scilipoti - e questo è molto grave». Non una boutade isolata. Scilipoti infatti, da qualche tempo, è ospite fisso del portale ultracattolico che veicola il suo «verbo».