Sciopero bisarche assorbito in 6 mesi

Fiat

Il recente sciopero degli autotrasportatori ha danneggiato Fiat più delle altre marche, ma l'effetto negativo dell'agitazione è recuperabile entro l'anno. Lo ha detto ieri l'ad Sergio Marchionne a margine dell'assemblea dell'Unione industriali. «Lo sciopero delle bisarche ha penalizzato Fiat più dei concorrenti, ma (l'effetto) è recuperabile entro l'anno», ha detto Marchionne. L’ad di Fiat ha anche detto che entro giugno ci sarà l'incontro chiesto dai sindacati con le rappresentanze dei lavoratori per un esame delle situazione e delle prospettive dell’azienda. Oggi intanto i metalmeccanici torinesi sciopereranno a Mirafiori per 4 ore a sostegno del rinnovo contrattuale. La mobilitazione inizierà alle 9 per i lavoratori del primo turno, mentre quelli del secondo turno effettueranno l'uscita anticipata. Davanti allo stabilimento Fiat è previsto un presidio con la presenza dei tre segretari provinciali di Fim-Fiom-Uilm.

Annunci

Altri articoli