Sciopero generale Ecco tutti i disagi

da Milano

Disagi oggi per i cittadini a causa dello sciopero generale di quattro ore indetto dai sindacati contro la Finanziaria. La mobilitazione nel pubblico impiego è stata estesa all'intera giornata. Negli ospedali, in ogni caso, saranno garantite le emergenze. Nella scuola, invece, la protesta sarà soltanto di un'ora. Lo sciopero avrà la durata di otto ore o l'intera giornata anche in Abruzzo, Basilicata, Calabria, e nelle province di Udine, Frosinone, Latina, Viterbo, Perugia, Lecce, Caltanissetta, Sassari, Brindisi. L'astensione dal lavoro, invece, è stata anticipata al 22 novembre nella provincia di Reggio Emilia perché altrimenti avrebbe coinciso con la festa del Santo Patrono. Ecco la mappa della protesta.
PUBBLICO IMPIEGO. Interessati ministeri, enti locali, agenzie fiscali, parastato tra cui, quindi, l'Inps che ha già ha fatto sapere che potrebbero verificarsi disagi.
AUTOBUS, TRAM E METRO. La protesta è di quattro ore. Le fasce orarie sono decise a livello locale. In alcune città lo stop è stato ridotto per consentire l'affluenza ai comizi. A Roma il trasporto pubblico locale si fermerà dalle 9,30 alle 13,30; a Milano dalle 18 alle 22; a Napoli dalle 10 alle 12; a Torino dalle 17,30 alle 21,30; a Firenze dalle 15,30 alle 19,30; a Venezia dalle 10 alle 13; a Genova dalle 10,30 alle 14,30; a Bologna dalle 12,30 alle 16,30; a Bari dalle 10 alle 12.
AEREI. I turnisti e gli addetti alle attività operative, compreso il personale navigante, scioperano dalle 12 alle 16.
TRENI E NAVI FS. Gli addetti alla circolazione dei treni e le navi delle Ferrovie dello Stato si fermano quattro ore, dalle 9 alle 13.
NAVI. I traghetti presenti nei porti nazionali porteranno un ritardo di 24 ore.
SCUOLA. Lo sciopero è di un'ora e riguarda la prima o l'ultima ora di lezione, a seconda dei turni scolastici.
POSTE. La protesta è per l'intera giornata o turno di lavoro.
SANITÀ. Lo sciopero interessa l'intera giornata. Garantite, naturalmente, le emergenze.
OPERATORI ECOLOGICI. Lo sciopero riguarda l'intera giornata.
AUTOSTRADE. I turnisti scioperano quattro ore a fine turno, quello giornaliero quattro ore a fine della giornata lavorativa.
AUTOSCUOLE. Lo sciopero è di quattro ore, dalle 9 alle 13.
SOCCORSO STRADALE. Lo stop riguarderà quattro ore della prestazione lavorativa, dalle 9 alle 13.
BANCHE. I bancari incrociano le braccia per l'intera mattinata o per quattro ore per turno di lavoro.