Sciopero il giorno di Ferragosto? All’Ikea «smontano» il sindacato

Nessuno ha scioperato, in 200 hanno voluto lavorare e lo «store» è rimasto aperto anche a Ferragosto. È finita così la vertenza sul giorno festivo e la «lotteria» per i dipendenti all’Ikea di Corsico. Considerato che, per le analisi di mercato, tanti milanesi rimasti in città avrebbero volentieri dedicato il giorno di Ferragosto allo shopping, l’azienda aveva deciso di tenere aperto. E la dirigenza del negozio ha aggiunto all’apertura una sorta di premio-lotteria per i dipendenti. Il sindacato dunque ha proclamato lo sciopero, che non ha avuto successo. «Ci aspettavamo che sarebbe andata così - dicono dalla Cgil - noi volevamo un ombrello per chi avrebbe potuto essere obbligato a lavorare».