Sciopero revocato: serie A in campo

L’Associazione italiana calciatori
(Aic) ha ufficialmente revocato lo sciopero proclamato per l’11 e il
12 dicembre. Niente stadi chiusi per il prossimo fine settimane

Roma - Ora è ufficiale: l’Associazione italiana calciatori (Aic) ha ufficialmente revocato lo sciopero proclamato per l’11 e il 12 dicembre. Niente stadi chiusi per il prossimo fine settimane: le partite della sderie A si giocheranno tutte regolarmente.

La revola dello sciopero "L’Associazione Italiana Calciatori, preso atto del buon andamento dei lavori per la stesura del nuovo testo dell’Accordo Collettivo, con la mediazione del Presidente della Figc Abete, e sentiti i rappresentanti delle squadre, comunica che rientra l’azione di protesta in attesa della definitiva sottoscrizione e che i calciatori di Serie A scenderanno in campo alla 16a giornata di campionato fissata l’11 e il 12 dicembre prossimi", si legge in una nota diffusa dall’Aic. "L’Aic ringrazia i calciatori -dice il presidente Sergio Campana - che hanno dimostrato totale partecipazione, compattezza, alto senso di responsabilità nel difendere la loro dignità professionale e i diritti fondamentali di tutti i lavoratori".